EducAction

Il format "Pozzuolandia", creato da EducAction nel 2005 partendo da una analoga manifestazione  a Torviscosa "A TorviCOSA GIOCHIAMO", è stato anche replicato con successo a Campoformido con "Campoformidabile!".


Insieme a Pozzuolandia è una manifestazione che coinvolge tutte le Associazioni e Scuole del comune, il Centro di Aggregazione Giovanile,

il Comune e tutti i volontari disponibili a dare il proprio contributo alla realizzazione di un evento che mette in risalto le capacità e le disponibilità di un’intera comunità.



Ha quindi dimostrato la sua efficacia nel coinvolgere e far crescere le competenze di una comunità aggregandole attorno ad un obiettivo comune, costruito attraverso un percorso partecipato. Questa metodologia ha come obiettivo non solo ma manifestazione, ma le dinamiche e le relazioni che si creano e consolidano nel lavorare assieme. 



Il motto scelto nel 2011, ultima edizione curata da EducAction,

"Dire, Fare, Giocare...Coloriamoci di Noi!

sintetizza il lavoro di elaborazione nelle Associazioni e durante le riunioni, la capacità di concretizzare, lo stile allegro di un’attività rivolta soprattutto ai bambini e ragazzi; la capacità di superare gli individualismi e il dualismo io-tu per costruire condivisione; la sensazione di essere parte di una comunità che si esprime nel linguaggio attraverso il “NOI”.

Graficamente abbiamo reso questi concetti attraverso l’uso di tre colori nelle prime tre parole che poi si mescolano e di compongono nella seconda parte, dando movimento e allegria... proprio come a Pozzuolandia!

 

Si tratta di una grande manifestazione dedicata a tutti i bambini e alle loro famiglie con animazioni, spettacoli, laboratori di manualità e creatività, giochi all’aperto, ecc., calibrati per accontentare bambini e ragazzi di tutte le età e per intrattenere l’intera famiglia.
Viene data la preferenza alla promozione di attività creative che facilitino l’espressione dei bambini secondo i ritmi propri di ciascuno e con la presenza dei genitori e l’utilizzo di materiali naturali e di recupero.
 
Questa manifestazione è il frutto di un lavoro di comunità che attiva e valorizza le risorse presenti nel territorio, fa crescere nuovi giovani volontari, mette in rete le realtà dell’associazionismo in sinergia con le Scuole e l’Amministrazione locale.
Si apre poi alla partecipazione di altre realtà associative e sportive dei comuni limitrofi che siano in grado di arricchire la festa e che siano in sintonia con lo spirito del progetto.

a titolo esemplificativo il programma 2011

 

PROGRAMMA

10,00

 

-          Apertura della manifestazione con sfilata di tutti i volontari e della Banda di Pozzuolo; Saluti di accoglienza;

-          apertura stand e laboratori di manualità e creatività a cura degli animatori e dei volontari,  apertura chioschi.

10,40

-          “Cantando, ballando e…”  a cura della Scuola dell’Infanzia di Terenzano

11,00

-          Baby-dance con i “Friulclaun”

-          Esibizione di ballo a cura del “Planet Rock Studio” di Cargnacco

12,00

-          Dimostrazione abilità di lancio di “El Cogol”

-          Spettacolo di burattini a cura degli Animatori del CAG

-          Dimostrazione di gioco a cura del “Softball Castionese” di Castions di Strada

-          Dimostrazione di Hockey Inline

13,00

-          divertimento e spettacolo di magia col clown "Chi"

13,45

-          Partenza staffetta bimbi e genitori a cura di ASD “Niù Team” di Santa Maria di Lestizza

-          Esibizione itinerante a cura della “Società Filarmonica” di Pozzuolo

14,30

-          Esibizione del “Karate Shotokan” di Pozzuolo

15,00

-          Musica rock con i giovani di “ArteMusica” di Campoformido;

-          Spettacolo di burattini a cura degli Animatori del CAG di Pozzuolo del fr.

15,30

-          Baby-dance, spettacolo e divertimento con i “Friulclaun”;

-          Musica rock a cura di “Sammardenchia Rock”

16,50

-          Esibizione di giocoleria dei volontari del progetto “360°”, accompagnata dalle percussioni di “ArteMusica”

17,00

-          Estrazione lotteria di Pozzuolandia

17,15

-          Esibizione di pattinaggio artistico a cura di “Futura”  Mortegliano

17,45

-          Esibizione di ballo a cura del  “Planet Rock Studio” di Cargnacco

18,30

-          Premiazioni della gara delle torte  a cura della “Consulta Genitori” e proclamazione dei primi 5 premi della “Lotteria di Pozzuolandia 2011”;

-          chiusura laboratori e stand

19,00

-          Saluto finale, lancio palloncini e balli di gruppo finali.

 Durante tutta la giornata saranno attivi i laboratori di arte e manualità e gli stand delle Scuole e Associazioni, aperti a tutti e completamente gratuiti; animazioni itineranti con il Friulclaun; Tenda delle storie; stand, laboratori di truccabimbi, spettacoli di burattini e le "fotopazze" con gli animatori del Centro di Aggregazione Giovanile di Pozzuolo del friuli ed i Volontari del Progetto “360°”; giochi con il LudoinTour; il laboratorio di arti marziali a cura del Karate Shotokan; attività sportive: calcio, basket, Hockey in line e staffetta; la struttura gonfiabile del Softball Castionese dove sperimentare il gioco del Softball; il laboratorio di esche per la pesca a mosca e le prove di lancio a cura di “El Cogol”; il laboratorio musicale a cura della Filarmonica di Pozzuolo; laboratori di musica rock a cura dell’ARESC di Sammardenchia; laboratorio di percussioni a cura di “ArteMusica”; gara delle torte a cura della Consulta dei Genitori e giri in carrozza con “Libero e il suo cavallo” e tantissimi altri stand, laboratori, divertimenti.

Inoltre chioschi e cucine aperte a cura della Pro Loco Pozzuolo 
 
Al mattino l’Autoemoteca con la sezione locale dell’AFDS 
radunerà i volontari per la donazione del sangue e plasma
e la promozione della cultura del dono
 

Info e News: www.EducAction.it

oppure cerca “Insieme a Pozzuolandia” su Facebook

Pozzuolandia 2011- 

7^ edizione

"dire, fare, giocare....coloriamoci di noi!"

domenica 8 maggio

Sono iniziati gli incontri per “Pozzuolandia 2011”:

 E' iniziato martedì 25 gennaio con la prima riunione dei rappresentanti di tutte le realtà coinvolte, il percorso che porterà alla sesta edizione di “Insieme a Pozzuolandia”, la manifestazione che lo scorso anno ha coinvolto oltre 350 volontari di 30 associazioni e 4 scuole locali coordinate dal Centro di Aggregazione Giovanile promosso dalla Pro Loco e dal Comune di Pozzuolo.

Tre mesi di lavoro condiviso attraverso riunioni e incontri che mira non solo a creare un grande evento che offre ogni anno a centinaia di bambini e famiglie del territorio una intera giornata di laboratori, animazioni, spettacoli, stand e giochi, ma soprattutto a valorizzare le forze migliori presenti sul territorio e a stimolare il protagonismo di ciascuno nel pensare e realizzare l’evento. Ogni aspetto della festa, infatti, viene deciso assieme e ciascuna organizzazione e volontario concorre alla riuscita non solo dell’evento ma anche del percorso preparatorio. Si tratta quindi di un progetto che stimola la comunità ad attivarsi, ad assumere compiti e responsabilità ma soprattutto a collaborare e a tessere relazioni che rimangono anche al di fuori della manifestazione. Consente anche di far interagire giovani e adulti, enti pubblici, associazioni e scuole collegando realtà che a volte hanno poche possibilità di dialogare e conoscersi facilitando così anche l’ingresso di nuovi soci nelle associazioni in cui i membri tendono ad essere sempre meno e con sempre meno giovani.

“Insieme a Pozzuolandia” è anche una importante vetrina promozionale per le attività che vengono svolte sul territorio; per questo è diventato un appuntamento atteso e pensato durante tutto l’anno e numerose sono le richieste anche di associazioni esterne di potere essere presenti con stand ed esibizioni.

particolarmente interessante è l'inserimento della Manifestazione nel Progetto "360° strategie di valorizzazione del volontariato giovanile delle cinture urbane" finanziato dall'ANCI.

Quest’anno, ancora più delle edizioni scorse, l’obiettivo e di far emergere nuove figure di coordinatori e di leader, capaci di valorizzare e finalizzare le disponibilità delle numerose persone che desiderano dedicare del tempo alla collettività. Un obiettivo che il CAG persegue con i Giovani Animatori ma che deve essere esteso agli adulti per realizzare quell’autentica sinergia che porterà a rispondere con successo alle esigenze della comunità e dei suoi membri.



Rss le foto pazze 2011!!!!
fatte dagli Animatori del Centro di Aggregazione Giovanile di Pozzuolo
e dai giovani Volontari del progetto "360°"


Rss FOTO POZZUOLANDIA 2010
Foto Pazze 2010.1
foto varie:

LE FOTO DI POZZUOLANDIA 2009

clicca sugli album sottostanti per vedere le foto 

0. foto varie

1. foto dell'allestimento e saluti 

nota: la messa a disposizione delle foto vuole essere un servizio a tutti. Chiunque avesse motivo di non gradirne la pubblicazione può chiederne la rimozione mandandoci una mail.

________________________________________________


INSIEME A POZZUOLANDIA 2008

 album fotografici 

POZZUOLANDIA 2008 -1

 

pozzuolandia 2008

 

 

POZZUOLANDIA 2008 - 3
<novembre 2019>
lumamegivesado
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678

hanno visitato questa pagina: